Accademia Ergo Cantemus Coro ed Orchestre di Tivoli - Messaggio aziendale
Il Direttore 

M° Giuseppe Galli


















Inizia gli studi musicali nel 1975 prendendo lezioni da Fernando Germani.
Nel 1978 viene ammesso nel Conservatorio di Santa Cecilia affiancando all'organo il corno francese studiando dapprima con i maestri Lalla e poi Vacchiano.
Nello studio dell'organo al ritiro di Germani viene spostato per un breve periodo nella classe di Feruccio Vignanelli e poi con la moglie fino a quando passerà nella classe di Arturo Sacchetti con cui finirà gli studi.
Si è perfezionato con il Maestro Salvatore Accardi primo corno dell'accademia di
Santa Cecilia.Ha seguito due corsi su Listz con il maestro Martin Haselböck.
Per la musica francese ha seguito un corso con il maestro Pierre Pincemaille.
Ha affiancato con il Maestro Olivio di Domenico lo studio della strumentazione di banda e con il Maestro Piccillo quello della direzione corale.Nella sua carriera ha diretto moltissime orchestre tra cui la Edward Elgar di Londra portando in Italia un ciclo di Requiem di Mozart suonati filologicamente su strumenti copie degli originali del periodo Mozartiano.Ha registrato un ciclo degli integrali di Handel per organo e orchestra, sempre su strumenti antichi ed in qualità di direttore e organista. Ha registrato per la Comette il concerto per organo e orchestra e timpani di Francis Poulenc.Ha collaborato per altri quattro anni nella chiesa di Castelgandolfo suonando nelle celebrazioni estive di Papa Giovanni Paolo II.
Nel 2000 fonda l'accademia Jubileus comprendente un orchestra barocca e istituisce il Festival Barocco di Tivoli.Con la Jubileus dirige musica di Handel mettendo in cartellone Water Music e Royal Fireworks Music.Nel 2002 dirige sempre la Edward Elgar la bellissima sinfonia numero sei (Patetica) di Pyotr Ilyich Tchaikovsky riscuotendo un plauso sia nel pubblico che nei professori di orchestra. Plauso che lo porterà a dirigere moltissima opera lirica con svariate compagnie arrivando ad eseguire Tosca e Rigoletto in versione completa al teatro romano di Ostia Antica davanti a 2000 persone e critici di svariate testate giornalistiche famose...Nel suo corso professionale non ha mai voluto lasciare quello per cui e nato.L'insegnamento della musica ai bambini.Crescendo un notevole numero di ragazzi ora diplomati e facenti parte di orchestre e bande ministeriali.
Nel 2008 fonda il Concentus Musicus ,attuale e rinnovata Accademia Ergo Cantemus Coro ed Orchestra di  Tivoli.Con questa formazione si dedica alla musica Sacra producendo bellissimi concerti di Autori del calibro di Faure, Rutter, Mozart,Vivaldi,Charpentier,Louis Vierne ecc.Nel 2009 insieme ad alcuni ricercatori finisce di trascrivere il Requiem di Mozart abolendo tutte le parti scritte da Franz Xaver Süssmayr riscrivendone le mancanti prese da appunti dello stesso Mozart.In questo modo si è potuto risentire quel che era originale dal Lacrimosa in poi avendo anche una fuga nell'Amen e Sanctus,Benedictus e Agnus Dei totalmente nuovi.Nella prima esecuzione tenutasi nel Duomo di Tivoli, alla presenza di moltissime personalità del calibro musicale tra cui il segretario del Mozarteum di Salisburgo ed anche un allievo del Maestro CHRISTOPHER HOGWOOD già pioniere di questa prova.Attualmente svolge moltissimi concerti ed è sempre presente dove si può fare musica dando solidarietà a chi è meno fortunato organizzando concerti in beneficenza.